Oncologia

Descrizione:

L’UO di Oncologia svolge una notevole attività di ricerca clinica collaborando con i principali gruppi oncologici nazionali e internazionali. Accanto al Day Hospital al 4° piano, ha sede l’ARCE (Area di Ricerca Clinica Epidemiologica), dove vengono pianificati e gestiti i protocolli di ricerca.

Il Reparto è attrezzato con poltrone relax nelle stanze e due soggiorni forniti di utili elettrodomestici (forni a microonde, frigoriferi e televisore). Tutto questo per permettere ai parenti delle persone ricoverate di poter assistere i propri cari in totale comodità.

La cura dell'aspetto motorio è particolarmente sentito in Oncologia, a tal scopo è presente una zona dedicata alla riabilitazione, mediante la collaborazione di un Fisioterapista, che avvalendosi delle apparecchiature presenti (tapis roulant, cyclette, ecc) permette ai pazienti di recuperare/mantenere la motilità.

La nostra Oncologia è pet friendly: grazie al progetto “Qua la zampa”, i pazienti che lo desiderano possono chiedere di essere visitati anche dal proprio amico a quattro zampe (cane, gatto o coniglio). Per attivare il servizio è necessario rivolgersi al coordinatore infermieristico che ne illustrerà le modalità e ne curerà l'attuazione, sempre nel pieno rispetto dello stato di salute del paziente e degli altri ricoverati in reparto (il modulo di richiesta è scaricabile nella sezione "allegati").

L'Area di Ricerca Clinica Epidemiologica Franz Cortese si occupa di organizzare e gestire l’attività di ricerca.

Oncologia

Reparto (6° Piano) - Ambulatorio (4° Piano), lato destro

Ospedale di Cremona, Viale Concordia 1, Cremona

L’UO di Oncologia svolge una notevole attività di ricerca clinica collaborando con i principali gruppi oncologici nazionali e internazionali. Accanto al Day Hospital al 4° piano, ha sede l’ARCE (Area di Ricerca Clinica Epidemiologica), dove vengono pianificati e gestiti i protocolli di ricerca.

Il Reparto è attrezzato con poltrone relax nelle stanze e due soggiorni forniti di utili elettrodomestici (forni a microonde, frigoriferi e televisore). Tutto questo per permettere ai parenti delle persone ricoverate di poter assistere i propri cari in totale comodità.

La cura dell'aspetto motorio è particolarmente sentito in Oncologia, a tal scopo è presente una zona dedicata alla riabilitazione, mediante la collaborazione di un Fisioterapista, che avvalendosi delle apparecchiature presenti (tapis roulant, cyclette, ecc) permette ai pazienti di recuperare/mantenere la motilità.

La nostra Oncologia è pet friendly: grazie al progetto “Qua la zampa”, i pazienti che lo desiderano possono chiedere di essere visitati anche dal proprio amico a quattro zampe (cane, gatto o coniglio). Per attivare il servizio è necessario rivolgersi al coordinatore infermieristico che ne illustrerà le modalità e ne curerà l'attuazione, sempre nel pieno rispetto dello stato di salute del paziente e degli altri ricoverati in reparto (il modulo di richiesta è scaricabile nella sezione "allegati").

L'Area di Ricerca Clinica Epidemiologica Franz Cortese si occupa di organizzare e gestire l’attività di ricerca.

Direttore: Rodolfo Passalacqua
Te 0372 405242 
r.passalacqua@asst-cremona.it
 
Segreteria: Elisa Colucci
Tel 0372 405237
segreteria.oncologia@asst-cremona.it

 
Sezione Degenza Oncologica (6° Piano)
Tel 0372 405234
Fax 0372405231
Coordinatore Degenza: Morena Nazzari
Tel 0372 408067
m.nazzari@asst-cremona.it

 
Sezione Day-Hospital e Ambulatori (4° Piano)
Tel 0372 405246 (Accoglienza – CUP)
Tel 0372 405248 (Segreteria)
Fax 0372 405702

Coordinatore Day Hospital e Ambulatori: Gianvito Donati
Tel 0372 405721 
g.donati@asst-cremona.it

Medici Oncologi 

  • Rodolfo Passalacqua - Direttore
  • Federica Negri, Vicario
  • Matteo Brighenti
  • Alessandra Curti
  • Maddalena Donini 
  • Maria Olga Giganti
  • Mariangela Maltese
  • Stefano Panni
  • Bruno Perrucci
  • Gianluca Tomasello

Medici Oncologi Contrattisti/Dottorandi 

  • Michele Ghidini 
  • Giulia Grizzi

Medici Specializzandi In Oncologia Medica

  • Claudio Pizzo
  • Margherita Ratti

Infermieri Sezione Degenza

  • Morena Nazzari - Coordinatore
  • Marta Virginia,Caviglia 
  • Santina Aiello
  • Federico Telò
  • Isacco Ghidotti
  • Sabrina Porcari
  • Caterina Raffaella Chiffi
  • Emanuela Galetti
  • Elena Bonazzoli
  • Antonio Malvasi
  • Francesca Cicalese
  • Caterina Dale’
  • Fabio Cotelli
  • Luisa Dizioli
  • Nora Bertoli
  • Simona Chiari

Oss

  • Giovanna Zanoni
  • Fausta,Tonincelli 
  • Fortunata Furone
  • Cinzia Benedetti

Infermieri Sezione Day Hospital

  • Gianvito Donati - Coordinatore 
  • Regina Bozzetti
  • Monica Cattaneo 
  • Anna Cusumano
  • Manuela Farina
  • Agnese Ferrari (Accettazione)
  • Nicoletta Gnocchi
  • Elena Gregori
  • Lucia Mancino (Accettazione)
  • Loredana Massari
  • Giovanna Pogliacomi
  • Linda Tiberti

Area Di Ricerca Clinica Epidemiologica Franz Cortese (ARCE)

  • Fabiana Gerevini (Infermiere di Ricerca)
  • Angela Gobbi (Coordinatore di Ricerca Clinica)
  • Paola Bevilaqcqua (Coordinatore di Ricerca Clinica)
  • Bianca Donida (Coordinatore di Ricerca Clinica)

Psiconcologi

  • Cecilia Sivelli
  • Jessica Saleri

Da lunedì a venerdì: dalle 8 alle 17;

Sabato: dalle 8 alle 12 

Da concordare col medico e in accettazione

Presso l’UO vengono trattati tutti i tumori con eccezione di quelli ematologici e di quelli che insorgono in età pediatrica.

  • Tumori toracici, Testa-collo, Sarcomi e Melanomi: Brighenti Matteo (referente), Mariangela Maltese, Negri Federica, Curti Alessandra, Giulia Grizzi.
  • Tumori Gastrointestinali, Pancreas, Fegato: Gianluca Tomasello (referente), Michele Ghidini, Margherita Ratti, Claudio Pizzo.
  • Tumori Genitourinari, Ginecologici, Mammari: Bruno Perrucci (referente), Olga Giganti, Maddalena Donini.
  • Immunoterapia: Panni Stefano
Prestazione Prenotazione

Visite oncologiche

Per le prenotazioni di tutte le prestazioni sia di ricovero che ambulatoriali, telefonare direttamente al personale del reparto ai numeri sopra indicati o inviare la richiesta tramite fax.
Consulti
- Assistenza psicologica per i pazienti e familiari;

Somministrazione di chemioterapia e terapie orali

Terapia di Supporto - Trasfusioni

Gestione dei Cateteri Venosi Centrali

Manovre invasive: Toracentesi, 
Paracentesi, Biopsie ecc.
Obiettivo del reparto è coniugare l’assistenza migliore possibile sotto il profilo umano con la ricerca clinica, per essere in grado di offrire le cure più efficaci e innovative.
L’UO è centro di riferimento per l’Assistenza Psicosociale e Umanizzazione del rapporto con il malato e i familiari, coordina il progetto HuCare (Humanization in cancer Care) in collaborazione con AIOM.
L’ARCE è stata recentemente intitolata a Franz Cortese, medico e ricercatore cremonese, ed è finanziata dall’Associazione MEDeA (Medicina e Arte , onlus, www.medeacremona.it). 
Sono in questo momento attivi circa 40 protocolli di ricerca clinica,nazionali e internazionali,di cui circa 25 in fase di reclutamento, sulle principali patologie neoplastiche (polmone, gatro-intestinali, genito-urinari, mammella ecc).
Il reparto fa parte del GOIRC (Gruppo Oncologico Italiano di Ricerca Clinica) che riunisce circa 30 reparti oncologici del centro e nord Italia. Presso l’ARCE viene coordinato il progetto nazionale HuCare(Humanization in cancer Care) che ha per obiettivo l’umanizzazione dell’assistenza oncologica, in collaborazione con l’AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica). 
Presso l’ARCE ha sede anche il Registro Provinciale Specializzato di Patologia per i tumori dello stomaco, finanziato da MEDeA e da altre istituzioni di Cremona.
Tra le collaborazioni internazionali vanno citate quella con il RoyalMarsden Hospital e l’Institute of Cancer Research di Londra per l’analisi di  DNA e microRNA circolante (biopsie liquide) nei pazienti con tumori del tratto gastrointestinale, con con l’ Otto-von-Guericke University Hospital di Magdeburgo (Germania) per analisi genetiche sul tumore gastrico,con il BIG (Breast International Group) con sede in Bruxelles e quelle con la prof.ssa L. Fallowfield di Londra, P. Butow di Sidney e A. Surbone di New York per i progetti di Umanizzazione dell’assistenza oncologica e cure psicosociali.