Nefrologia e Dialisi

Descrizione:

L’U.O. di Nefrologia e Dialisi fa parte del Dipartimento Medico dell'ASST di Cremona. Oltre che di Dialisi, si occupa della prevenzione, diagnosi e cura non chirurgica delle malattie che coinvolgono, in modo primitivo o secondario, il rene e le vie urinarie

La Nefrologia di Cremona è inoltre centro di riferimento per la malattia di Fabry.

Nefrologia e Dialisi

piano R, lato destro: Nefrologia-Urologia

piano R, lato sinistro: Dialisi

Ospedale di Cremona, Viale Concordia 1

L’U.O. di Nefrologia e Dialisi fa parte del Dipartimento Medico dell'ASST di Cremona. Oltre che di Dialisi, si occupa della prevenzione, diagnosi e cura non chirurgica delle malattie che coinvolgono, in modo primitivo o secondario, il rene e le vie urinarie

La Nefrologia di Cremona è inoltre centro di riferimento per la malattia di Fabry.

Direttore: Fabio Malberti
Tel 0372 405380  e-mail: f.malberti@asst-cremona.it

Coordinatore Emodialisi aziendale: Marco Archetti
Tel 0372 405554  e-mail: coordinatore.emodialisi@asst-cremona.it

Coordinatore Uro-Nefrologia: Elisa Brunelli
Tel 0372 405381  e-mail: coordinatore.uronefrologia@asst-cremona.it

Segreteria amministrativa
Tel 0372 405418  e-mail: amministrativi.reparti@asst-cremona.it

  • Fabio Malberti
  • Rosario Ariano
  • Giusy Chiarelli
  • Flavia Cornacchia
  • Paolo Foini
  • Marina Formitti
  • Paolo Ghiringhelli
  • Gianluca Marchi
  • Paola Pecchini
  • Maria Lucia Scaramuzzi

Dal lunedì al sabato: dalle 12 alle 14 e dalle 17 alle 20
Festivi: dalle 12 alle 14 e dalle 17 alle 19
 

Tutti i giorni dalle ore 13 alle 14
  • Insufficienza Renale Acuta
  • Insufficienza Renale Cronica
  • Insufficienza Renale Cronica in Dialisi
  • Ipertensione Arteriosa
  • Nefropatia Diabetica
  • Calcolosi renale
  • Disturbi dell’alimentazione
  • Glomerulonefriti
  • Malattie primitive del rene
  • Malattie secondarie del rene
  • Complicanze e patologie renali in pazienti oncologici
  • Sindrome Nefritica Acuta e Cronica
  • Sindrome Nefrosica
  • Sindromi Edemigene

Prestazione

Ambulatorio

Prenotazione

Visita Nefrologica

Ambulatori - piano T

CUP

Visita Ipertensione Arteriosa

Ambulatori - piano R

CUP

Visita Calcolosi Renale

Ambulatori - piano T

CUP

Visita Dietologo

Ambulatori - piano 5

CUP

Visite Nefrologiche di controllo

Presso UO
Ambulatori – piano T

CUP

Monitoraggio della Pressione
Arteriosa (MAP)

Ambulatori - piano R

CUP

Velocità dell’onda sfigmica (PWV) Ambulatorio Ipertensione - piano R Direttamente gestita dal personale del reparto/ambulatorio

Allestimenti accessi vascolari
per Emodialisi e posizionamento
cateteri peritoneali

Presso UO

Direttamente gestita dal personale
del reparto/ambulatorio
(alla dimissione o dopo ogni
visita di controllo)

Trattamento Emodialitico

Presso UO

Direttamente gestita dal personale
del reparto/ambulatorio
(alla dimissione o dopo ogni
visita di controllo)

Ecografia Renale

Ambulatori - piano R

Direttamente gestita dal personale
del reparto/ambulatorio
(alla dimissione o dopo ogni
visita di controllo)

Visite Nefro-oncologica

presso DH oncologico
Piano 4

Direttamente gestita dal personale
del DH oncologico

Ambulatori follow-up /
esami strumentali / analisi
Ambulatorio Prenotazione
Gestione del paziente affetto da
Insufficienza Renale Cronica
Ambulatori - piano T Direttamente gestita dal personale
del reparto/ambulatorio
(alla dimissione o dopo ogni
visita di controllo)
Gestione del paziente affetto
da Glomerulonefriti
Ambulatori - piano T Direttamente gestita dal personale
del reparto/ambulatorio
(alla dimissione o dopo ogni
visita di controllo)
Gestione del paziente sottoposto
a trapianto renale
Ambulatori - piano T Direttamente gestita dal personale
del reparto/ambulatorio
(alla dimissione o dopo ogni
visita di controllo)

 

L’Unità Operativa collabora con l’Università di Calgary (Canada) col Prof. Pietro Ravani: obiettivo della collaborazione e dello studio in corso è la valutazione dei fattori di rischio di progressione dell’Insufficienza Renale in un gruppo di pazienti affetti da Insufficienza Renale Cronica.

Partecipa inoltre allo Studio Multicentrico Europeo sul trattamento dell’Iperparatiroidismo Secondario con Cinacalcet: obiettivo dello studio è la valutazione dell’effetto del Cinacalcet nel controllo dell’Iperfosforemia e dell’Iperparatiroidismo Secondario nei pazienti in trattamento Dialitico Cronico.

Collabora con la Società Italiana di Nefrologia, audit italiano sul trattamento del metabolismo minerale nei pazienti in trattamento dialitico cronico: obiettivo dello studio è la   valutazione dell’effetto della metodologia “audit” sul miglioramento dei parametri riguardanti il metabolismo calcio-fosforico nei  pazienti in trattamento Dialitico Cronico.